Correttore elettronico a tre modalità di funzionamento

L’apparecchio è dotato di:

display digitale a doppia riga per la visualizzazione delle informazioni;

serie di 20 led luminosi di colore rosso (numerati) per la visualizzazione delle risposte (led acceso=risposta falsa)

3 spie luminose

tastiera per la gestione di comandi e operazioni di verifica, comprendente:

  • le cifre da 0 a 9.
  • freccia SU e freccia GIU’
  • tasto CANC
  • tasto OK
  • tasto V
  • tasto ON/OFF.

Il correttore elettronico può essere alimentato con una pila da 9 Volt (da inserire nel vano chiuso da apposito sportellino situato nella parte posteriore) oppure da rete elettrica tramite alimentatore stabilizzato tarato sulla tensione di 9 Volt. Il vano batteria è apribile con leggera pressione sulla parte alta dello sportellino e successiva trazione.

L’apparecchio presenta la funzionalità di “Auto-Power-Off”: vale a dire che, a partire da qualsiasi situazione in cui possa trovarsi, rimanendo per circa 4 minuti consecutivi senza ricevere comandi, il dispositivo si spegne automaticamente.

All’accensione si può attivare la retroilluminazione del DISPLAY premendo il tasto V e la si può disattivare premendo il tasto F. L’utilizzo della retroilluminazione è sconsigliabile quando il correttore funziona a pila, anzichè tramite alimentatore.

FUNZIONAMENTO

Il “Nuovo correttore elettronico ” può operare secondo 3 diverse modalità di funzionamento:
• Modalità 1 (AUTOTEST)
• Modalità 2 (DIDATTICA)
• Modalità 3 (PROVA ESAME)
Ogni singola modalità di funzionamento viene scelta dall’operatore al momento dell’accensione e può essere cambiata con lo spegnimento e riaccensione del dispositivo.

MODALITÀ 1: “AUTOTEST”
Si attiva premendo 1 e OK dopo l’accensione. Attenzione: non appena viene premuto il tasto 1, tutti i 20 led situati sul lato destro si illuminano per circa 5 secondi.
Inserendo il numero della scheda che si vuole correggere e premendo il tasto OK, si accendono all’istante i led corrispondenti alle risposte false dei primi 20 quesiti, premendo la FRECCIA DI SCORRIMENTO verso il basso si passa poi alle seconde 20.
Sono attualmente correggibili tutte e sole le schede di tipo fac-simile esame che si trovano nei prodotti editoriali di ESSEBI, ovviamente solo utilizzando le schedine esercitazione di nostra produzione.

MODALITÀ 2: “DIDATTICA”
Questa modalità di funzionamento permette all’allievo di rispondere ad ognuno dei 40 quiz di una scheda senza dover utilizzare la “schedina esercitazione”.
In questo caso l’apparecchio fornisce immediatamente sul display la correttezza o meno della risposta data.

MODALITÀ 3: “PROVA ESAME”
Questa modalità di funzionamento permette la simulazione completa di una prova d’esame senza dover utilizzare la “schedina esercitazione”. Il tipo di utilizzo è molto simile alla modalità DIDATTICA, con la sostanziale differenza che, in questo caso, non si conosce la correttezza delle risposte date fino a quando non si è terminata la scheda.

COSA CORREGGE?
Con questo apparecchio è possibile correggere, tutte e sole le schede di tipo fac-simile esame che si trovano nei prodotti editoriali di ESSEBI (Quiz a Schede, Prova Finale, Schede finali de Libro dei Quiz e Preparazione Globale, parte a Schede dei libri per le Patenti Superiori C e D e le SCHEDE AULA delle Patenti A-B-C-D), ovviamente solo utilizzando le schedine esercitazione di nostra produzione. Il correttore, pur essendo stato progettato nel 2011, è idoneo a correggere tutti i sopra citati testi, anche nelle versioni seguenti.


Per vedere contenuti dedicati, ricevere la demo di questo prodotto, effettuare quiz o richiedere informazioni, registrati.
Sei una autoscuola? Richiedi il tuo accesso qui
Register
Questo sito usa i cookie. Cliccando su ok, fornisci il consenso al loro utilizzo. Leggi di più Ok
Per maggiori informazioni o per gestire i Cookie clicca qui